Chi siamo

Associazione Bibliotecaria Intercomunale “Valle dei Santi”

Aquino, Atina, Ausonia, Coreno Ausonio, Cassino, Esperia, Pignataro Interamna, San Giorgio a Liri, Sant’Andrea del Garigliano, Sant’Apollinare, Sant’Elia Fiume R., Vallemaio, Pico, Piedimonte San Germano, Sant’Ambrogio sul Garigliano, Castrocielo, Roccasecca.

 

 

 

 

IL SISTEMA “VALLE DEI SANTI”

Il sistema Bibliotecario e Documentario della “Valle dei Santi” è costituito da 17 biblioteche comunali, tutte della provincia di Frosinone, ovvero del Lazio Meridionale. Attualmente copre un bacino di utenza di quasi centomila abitanti.

Il patrimonio complessivo ammonta ad oltre duecentomila documenti tra libri, audiovisivi, carte e giochi. Fanno parte del Sistema le biblioteche comunali di: Aquino, Atina, Ausonia, Coreno Ausonio, Cassino, Esperia, Pignataro Interamna, San Giorgio a Liri, Sant’Andrea del Garigliano, Sant’Apollinare, Sant’Elia Fiume Rapido, Vallemaio, Pico, Piedimonte San Germano, Sant’Ambrogio sul Garigliano, Castrocielo e Roccasecca.

Le biblioteche associate, nella maggior parte sono situate nei palazzi comunali, altre in edifici comunali esterni polivalenti ed alcune in edifici storici. Tutte le sedi (o quasi) sono state ristrutturate con risorse economiche comunali e regionali.

Ogni biblioteca è dotata di spazi ed arredi per la lettura, di spazi per la consultazione di libri e di postazioni di accesso al web per le ricerche bibliografiche e documentarie.
Alcune biblioteche sono dotate anche di sale organizzate  per lo svolgimento di attività culturali e del tempo libero, come conferenze, convegni, mostre, concerti, rappresentazioni teatrali e cineforum.

Il Sistema Bibliotecario della “Valle dei Santi” è un servizio pubblico sociale che garantisce a tutti il diritto di accesso alla cultura e all’informazione e promuove lo sviluppo della comunicazione in tutte le suo forme. E’ preordinato a diffondere la conoscenza del patrimonio culturale per la migliore cognizione della storia locale, delle tradizioni, dell’ambiente e dei problemi attuali della società. Il ruolo principale di ogni biblioteca è senz’altro quello di promuovere la lettura in sede, nelle scuole ed all’aperto in occasione di manifestazioni culturali. I punti di forza sono i costanti incontri con gli autori nelle sale annesse alle biblioteche e/o nelle scuole. Ogni biblioteca programma annualmente almeno tre-quattro incontri con l’autore, in particolare su temi rivolti a bambini e ragazzi. Presupposto fondamentale dell’Associazione Bibliotecaria “Valle dei Santi” è che per avere “buoni lettori” è necessario che essi “crescano” in biblioteca e siano “educati alla lettura”.

Nell’ambito del sistema è possibile compiere ricerche integrate su tutte le biblioteche della rete ed accedere ad una serie di servizi personalizzati tra cui: prenotazione di volumi, richieste di informazioni e suggerimenti di acquisti.